MotoGp, Lorenzo domina all'Estoril: ''Ho sempre avuto fiducia''

MotoGp, Lorenzo domina all'Estoril: ''Ho sempre avuto fiducia''

MotoGp, Lorenzo domina all'Estoril: ''Ho sempre avuto fiducia''

ESTORIL - Voleva rifilare una pesante lezione a Valentino Rossi dopo gli sgarri subiti a Motegi e Sepang e ci è riuscito. Jorge Lorenzo ha dominato il Gran Premio del Portogallo, penultimo round del mondiale 2010 dominato dallo spagnolo della Yamaha. Lorenzo ha respinto con una prestazione mostruosa chi lo accusava di aver vinto solo perché il pesarese e Dani Pedrosa si erano fatti male. Il neo iridato ha evidenziato nel corso della stagione un grande segnale di maturità.

 

Nella prima parte di gara Lorenzo aveva subito l'attacco di Rossi, che poi ha tentato di andarsene. Lo spagnolo ha spiegato i motivi del suo cauto inizio: "Nel giro di ricognizione ho notato che c'erano ancora dei punti bagnati della pista e sapevo di dover far attenzione al via - ha esordito -. Ho fatto una buona partenza e sono rimasto in testa, ma poi Valentino mi ha superato e ha preso un buon vantaggio con un ritmo migliore del mio".

 

La pista si è gradualmente asciugata. Lorenzo ha trovato quella fiducia necessaria per metter alla frusta la sua M1. La sua seconda parte di gara è stata spaventosa. Una volta sorpassato Rossi, lo spagnolo l'ha staccato con estrema facilità. "Mi sono sentito bene in sella alla mia moto e sono davvero felice di aver vinto per la terza volta a Estoril. Era da tempo non vincevo, ma la mia fiducia è rimasta sempre intatta. Sapevo di poter vincere qui sulla mia pista preferita".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -