MotoGp, Lorenzo durissimo: ''Zero rispetto per Simoncelli''

MotoGp, Lorenzo durissimo: ''Zero rispetto per Simoncelli''

MotoGp, Lorenzo durissimo: ''Zero rispetto per Simoncelli''

ASSEN - "Il rispetto che ho per Marco Simoncelli è zero. Poi se impara dai suoi errori lo posso rivalutare". Jorge Lorenzo è critico con il pilota della Honda Gresini dopo esser stato coinvolto nel primo giro in una caduta innescata accidentalmente da Simoncelli. Il portacolori della Yamaha aveva il passo per tornare sul gradino più alto del podio ad Assen e togliere punti a Casey Stoner. Lo dimostra la "remuntada" fino al sesto posto a suon di giri veloci.

 

"Ho perso molti punti - ha sottolineato lo spagnolo -. Lo so che Simoncelli non voleva buttarmi giù, ma le sue manovre mettono a rischio non solo la sua pelle ma anche quella degli altri piloti". Per Lorenzo il "Leone" di Coriano deve esser più prudente nelle fasi iniziali della gara: "Questa volta non lo è stato, poteva esserlo considerando anche la gomma fredda ed i problemi che ci sono stati in questo weekend. Spero che cascando impari".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nel futuro - ha continuato agguerrito il campione del mondo in carica - deve esser più cosciente di quello che fa". Lorenzo si è poi complimentato con il compagno di squadra Ben Spies, che ha regalato alla Yamaha una bellissima vittoria: "E' un buon risultato per la squadra. Questo dimostra che la moto era a posto e che stiamo facendo un buon lavoro. Ora cercheremo di fare bene al Mugello, con l'obiettivo di salire sul podio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -