MotoGp, Lorenzo: "Ho avuto paura dopo l'incidente. Ora pensiamo al 2012"

MotoGp, Lorenzo: "Ho avuto paura dopo l'incidente. Ora pensiamo al 2012"

MotoGp, Lorenzo: "Ho avuto paura dopo l'incidente. Ora pensiamo al 2012"

SEPANG - "Ho avuto paura di perdere la sensibilità del dito che mi sono infortunato". Jorge Lorenzo rileva i retroscena dell'incidente nel warm-up del Gran Premio d'Australia nel quale si è fatto male al dito anulare della mano sinistra. Lo spagnolo è stato operato all'ospedale di Melbourne: l'intervento, durato un'ora e venti minuti, gli ha consentito di non perdere la mobilità del dito. "I medici mi hanno garantito che non avrò problemi", ha garantito il pilota della Yamaha.

 

Lorenzo si è complimentato con il neo campione del mondo Casey Stoner: "Se lo merita, è stato il migliore quest'anno - ha affermato lo spagnolo -. Avrei voluto lottare con lui fino a Valencia". L'iridato 2010 si è detto orgoglioso della sua squadra: "ha lavorato duramente per permettermi di difendermi al meglio e ritrovarmi al secondo posto in campionato. Ora pensiamo al 2012".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -