MotoGp, Lorenzo si arrende solo a Stoner

MotoGp, Lorenzo si arrende solo a Stoner

MotoGp, Lorenzo si arrende solo a Stoner

PHILLIP ISLAND - Nella prima gara da campione del mondo Jorge Lorenzo ha conquistato un bel secondo posto a Phillip Island. Ad oscurare la prestazione del portacolori della Yamaha ci ha pensato uno strepitoso Casey Stoner, che ha preceduto lo spagnolo di oltre otto secondi. "Sapevo che battere Casey qui era difficile - ha affermato il neo iridato -. Ho fatto il possibile, ho spinto e sembrava all'inizio che stessi recuperando. Ma poi Casey ha di nuovo allungato".

 

Lorenzo quando ha intuito che contro il 27 della Ducati non c'era nulla da fare ha preferito tirare i remi in barca ed accontentarsi del podio. "E' stata una bella gara - ha affermato il pilota della Yamaha -. Ora non vedo l'ora di tornare a Maiorca per festeggiare con la mia famiglia ed i miei amici il titolo". Domenica è arrivato anche il titolo team: "Questo dimostra come è stata una stagione dominante", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -