MotoGp, Lorenzo va a fuoco nel warm-up. Stoner prende a pugni De Puniet

MotoGp, Lorenzo va a fuoco nel warm-up. Stoner prende a pugni De Puniet

MotoGp, Lorenzo va a fuoco nel warm-up. Stoner prende a pugni De Puniet

LE MANS - Colpi di scena a ripetizione nel warm-up del Gran Premio di Francia, quarto round del mondiale MotoGp. Il primo è arrivato ad inizio di sessione, con Jorge Lorenzo uscito di pista alla curva 1. La sua Yamaha dopo il violento impatto sull'asfalto ha preso fuoco. Il campione del mondo è dovuto ricorrere alle cure della Clinica Mobile, riportando una lesione al dito anulare della mano destra. Tornato in pista sul finale, ha chiuso all'undicesimo posto.

 

Casey Stoner invece si è reso protagonista di uno spiacevole episodio, colpendo con un pugno sulla spalla il francese Randy De Puniet (Ducati Pramac), che gli ha tagliato la strada in uscita di curva mentre stava sopraggiungendo ad alta velocità in rettilineo. Il francese lo ha mandato "a quel paese". Stoner è stato multato di 5mila euro dai commissari gara.

 

Per la cronaca il portacolori della Repsol Honda ha ottenuto la migliore prestazione in 1'34''221, 528 millesimi più veloce di Marco Simoncelli (Honda Gresini). Si conferma competitivo Nicky Hayden, terzo con la sua Ducati, davanti alla Repsol Honda di Dani Pedrosa e alla rossa di Valentino Rossi. Seguono Andrea Dovizioso e le Yamaha Tech 3 di Cal Crutchlow e Colin Edwards.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -