MotoGp, Lorenzo: ''La Honda è la moto da battere''

MotoGp, Lorenzo: ''La Honda è la moto da battere''

MotoGp, Lorenzo: ''La Honda è la moto da battere''

"La Honda è la moto da battere". Ne è convinto Jorge Lorenzo dopo i test di Sepang. Il campione del mondo in carica ha osservato che la Yamaha è "un po' indietro", ma allo stesso tempo si è detto convinto che la casa dei tre diapason "riuscirà a colmare questo gap" nelle prime gare. Per i prossimi test lo spagnolo avrà a disposizione una M1 senza significative novità di motore: "Lavoreremo sul telaio e l'elettronica per essere più competitivi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto alle difficoltà di Valentino Rossi con la Ducati, Lorenzo è stato chiaro: "E' un pilota intelligente e di talento, penso che troverà una soluzione". Quanto al suo rapporto ai tempi della Yamaha, lo spagnolo ha confessato: "Quando il tuo compagno di squadra è forte, diventare suo amico è molto più difficile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -