MotoGp, Misano day 2. Spies: "Ho preso troppi rischi"

MotoGp, Misano day 2. Spies: "Ho preso troppi rischi"

MISANO - Sarà Ben Spies ad aprire la seconda fila del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. L'americano non si è detto soddisfatto del comportamento della sua Yamaha in quanto non riesce a guidare in modo lineare: "Non siamo ancora a posto in alcuni settori della pista - ha osservato -. Per strappare questo quarto tempo ho guidato oltre il limite delle mie possibilità".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La moto - ha continuato l'americano - è competitiva e lo dimostra il secondo tempo di Lorenzo. Inoltre sto bene. Ci lavoreremo e vedremo cosa potremo fare per la gara", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -