MotoGp, Montmelò day 1. Allarme Rossi: ''Troppo lontani dai primi''

MotoGp, Montmelò day 1. Allarme Rossi: ''Troppo lontani dai primi''

MotoGp, Montmelò day 1. Allarme Rossi: ''Troppo lontani dai primi''

MONTMELO' - "Siamo ancora troppo lontani dai primi". Non è iniziato nel migliore dei modi il weekend catalano di Valentino Rossi al Montmelò. Il pilota di punta della Ducati ha chiuso la prima giornata di prove libere al sesto posto con un ritardo di circa due secondi. Il nove volte campione del mondo si è affrettato a chiarire che il distacco non è realistico, anche se ci sono "diversi problemi da risolvere". Ma il pesarese è convinto di migliorarsi.

 

"Abbiamo delle idee sia a livello di setting della moto sia di elettronica - ha rilevato il "Dottore" -. Inoltre ho girato quasi sempre con le stesse gomme morbide che alla fine erano molto usate e quindi, anche sotto quell'aspetto, si può recuperare qualcosa". Nel finale di sessione Valentino ha modificato le regolazioni della forcella: "Mi è rimasto il tempo per fare un unico giro, sufficiente per capire che era la direzione giusta", ha sottolineato.

 

Già al mattino si è lavorato parecchio sulla messa a punto della Desmosedici: "Siamo partiti con assetti simili a quelli di Le Mans, ma abbiamo visto subito che c'era bisogno di qualcosa di diverso: siamo intervenuti sul set up ma le prime modifiche non andavano bene. Poi è cominciato a piovigginare e metà della prima sessione se n'è andata così". Per il resto del weekend Rossi auspica in un miglioramento delle condizioni atmosferiche.

 

"Vedremo quanto siamo in grado di migliorare e comunque, anche se con la pioggia saremmo più competitivi, preferisco l'asciutto perché è in quella situazione che dobbiamo lavorare e far bene", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -