MotoGp, Mugello day 1. Problemi per Rossi: ''Venerdì perso''

MotoGp, Mugello day 1. Problemi per Rossi: ''Venerdì perso''

MotoGp, Mugello day 1. Problemi per Rossi: ''Venerdì perso''

MUGELLO - Valentino Rossi sbruffa dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Italia, ottavo round del mondiale MotoGp. Il nove volte campione del mondo della Ducati ha completato pochi giri al mattino per un doppio problema alle sue GP11.1, mentre nel pomeriggio ha dovuto fare i conti con la nuvola fantozziana che non gli ha permesso di mettere alla frusta le rosse a disposizione. "E' quasi come se non avessimo provato", ha sbottato Rossi.

 

Il pesarese ha spiegato che al mattino ha completato "una sola uscita, abbastanza buona. Poi abbiamo avuto un problema su entrambe le moto e alla fine della giornata sono rimasto con il tempo che ho fatto in quattro giri". Piccoli problemi che di fatto hanno rovinato il venerdì del pesarese: "Sulla prima moto un filo ha toccato una parte calda, si è rovinato e la moto si è fermata. Sull'altra c'è stato un problema elettrico e il risultato è stato uguale, mi sono fermato".

 

La pioggia caduta poco prima del turno pomeridiano ha reso impossibile girare: "E' stato una di quelle vie di mezzo tra asciutto e bagnato, inutili. Solo negli ultimi minuti abbiamo potuto fare tre giri per verificare alcune modifiche e abbiamo avuto dei riscontri interessanti. Speriamo di poterle provare più a fondo sabato per vedere quanto siamo competitivi in condizioni normali".

 

Valentino ha sottolineato che aver provato nei giorni scorsi GP12 ha dato al team una base di partenza, ma è necessario adattare il set-up alla 800: "richiede altre traiettorie, altre linee per tenere più velocità in curva. Continueremo a provare e speriamo di arrivare lì vicino agli altri". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -