MotoGp, non c'è pace per Valentino: dito fratturato

MotoGp, non c'è pace per Valentino: dito fratturato

MotoGp, non c'è pace per Valentino: dito fratturato

Non c'è pace per Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo ha riportato la frattura di un dito nell'incidente di domenica scorsa a Motegi. Lunedì il portacolori della Ducati è stato visitato all'ospedale Cervesi di Cattolica dallo staff medico del professor Porcellini, che gli ha applicato una piccola stecca. Non è in dubbio la partecipazione del "Dottore" al prossimo Gran Premio d'Australia, in programma il 16 ottobre sul tracciato di Phillip Island.

 

Il 2011 si conferma nero per Rossi, che sta faticando non poco a dare del tu ad una Ducati Desmosedici GP11.1 troppo scorbutica. Il divario dalle Honda è di oltre un secondo sul giro secco. Nelle ultime gare Rossi ha portato al debutto il semitelaio in alluminio, trovando i primi riscontri proprio a Motegi dopo un deludente decimo posto ad Aragon. A Borgo Panigale stanno lavorando duramente per portare Rossi di nuovo al vertice.

 

Proprio in proiezione futura, Nicky Hayden usufruirà dell'ultimo degli otto giorni di test a disposizione della Ducati per testare la mille, sul tracciato spagnolo di Jerez de la Frontera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -