MotoGp, Pedrosa in pole a Sepang. Rossi cade ma limita i danni

MotoGp, Pedrosa in pole a Sepang. Rossi cade ma limita i danni

MotoGp, Pedrosa in pole a Sepang. Rossi cade ma limita i danni

SEPANG - Ventinove millesimi. Tanto è bastato a Dani Pedrosa per conquistare la pole position del Gran Premio della Malesia, penultimo round del mondiale MotoGp. Il portacolori della Repsol Honda, velocissimo in tutte le sessioni di prove libere, ha avuto la meglio sul neo iridato Casey Stoner. La prima fila è completata da Andrea Dovizioso, a 204 millesimi dal vicino di box con il quale si sta giocando il terzo posto nel campionato piloti. I due sono divisi da 4 punti.

 

Quarto tempo a sorpresa per la Yamaha del team Tech 3 di Colin Edwards, che ha preceduto la Honda Gresini di Marco Simoncelli (condizionato da un problema di elettronica nei minuti finali) e dalla prima delle Ducati, quella di Nicky Hayden. Valentino Rossi ha limitato i danni, piazzandosi nono a 933 millesimi alle spalle della Honda Gresini di Hiroshi Aoyama e alla Suzuki di Alvaro Bautista. Per il "Dottore" l'ennesima caduta da Ducati a 12 minuti dalla fine.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dodicesimo Loris Capirossi (Ducati Pramac), mentre Ben Spies non è andato oltre la sedicesima piazza. L'americano della Yamaha, non al top della condizione fisica dopo l'incidente di sabato scorso a Phillip Island, è incappato in una caduta che non gli ha permesso di migliorare il suo crono.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -