MotoGp, pioggia a Valencia. Big ai box, domina De Puniet

Ancora una volta il cattivo tempo ha condizionato la prima giornata di prove libere del Motomondiale. Nel venerdì di Valencia, in MotoGp, le protagoniste sono state le Crt

Ancora una volta il cattivo tempo ha condizionato la prima giornata di prove libere del Motomondiale. Nel venerdì di Valencia, in MotoGp, le protagoniste sono state le Crt, con l'Art di Randy De Puniet davanti a tutti col crono di 1'36"965, precedendo di appena 119 millesimi la FTR del team Gresini di Michele Pirro. Terza la Ducati di Nicky Hayden, il più rapido al mattino sotto la pioggia battente, a 424 millesimi dalla vetta. Quinto Valentino Rossi.

Tempi poco significativi per i big, che hanno preferito rimanere ai box. In Moto2, il neo campione del mondo Marc Marquez (Suter), ha fatto segnare il miglior tempo in 1.36.090 davanti Pol Espargarò (Kalex) per solo 37 millesimi. In terza posizione c'è l'inglese Scott Redding (Tech3). Andrea Iannone (SpeedUp) ha fatto segnare il quinto tempo alle spalle di Scott Redding (Kalex) e davanti al francese Johann Zarco (MotoBi).Nel corso della sessione, Marquez si è reso protagonista di una discutibile manovra di sorpasso ai danni di Simone Corsi, il quale, dopo un contatto, è finito rovinosamente sulla ghiaia.

In Moto3, 'l'inglese John McPhee (KRP) è stato il piu' veloce in 1.50.503, precedendo l'australiano Jack Miller (Honda) di 27 millesimi e Marquez (Suter-Honda) di 684. Il migliore degli italiani e' stato Tonucci (FTR-Honda) che ha chiuso con il 21esimo tempo; Fenati (FTR-Honda) 23simo; Antonelli (FTR-Honda) 28esimo, Morciano 31esimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -