MotoGp, Preziosi (Ducati): ''Con Vale inizia una nuova era''

MotoGp, Preziosi (Ducati): ''Con Vale inizia una nuova era''

MotoGp, Preziosi (Ducati): ''Con Vale inizia una nuova era''

MADONNA DI CAMPIGLIO - Valentino Rossi alla Ducati: la persona giusta al posto giusto. E' questo il punto di vista dell'ingegner Filippo Preziosi, che ha incontrato i giornalisti per la conferenza stampa di presentazione della Ducati GP11 sulle nevi di Madonna di Campiglio. Il campione di Tavullia sarà il faro della casa di Borgo Panigale: "Con Vale vogliamo creare delle moti più veloci e anche più facili da gestire", ha affermato Preziosi.

 

Il processo è iniziato con la nuova GP11. L'ingegnere ha rilevato che Borgo Panigale sta "lavorando alla parte ciclistica con elementi in carbonio per il telaio con nuove rigidezze torsionali e di flessione". Inoltre l'obiettivo è quello di arrivare ad avere un'erogazione più dolce del motore. In questa fase Valentino non è al top della forma fisica dopo l'intervento alla spalla destra: "Nei test a Sepang cercheremo comunque di raccogliere la maggior quantità di dati possibili".

 

Le uscite della Ducati numero 46 saranno centellinate, ha garantito Preziosi. Nei prossimi giorni i collaudatori Franco Battaini e Vittoriano Guareschi saranno in pista a Jerez De La Frontera per i test in programma dal 17 al 19 gennaio con l'obiettivo di scegliere il materiale da portare in Malesia. Rossi in conferenza stampa ha fatto un complimento alla Ducati, spiegando che è un autentico prototipo. "Noi facciamo delle moto che sono funzionali per le corse", ha affermato Preziosi.

 

Durante la conferenza stampa l'ingegnere della rossa si è detto colpito dalla disponibilità del nove volte campione del mondo di "approfondire ogni aspetto della moto sia sul piano tecnico che sul piano analitico dei dati". "E' incredibile - ha aggiunto - quanto sia in grado di trasmettere puntualmente le sensazioni avute in sella ai tecnici ai box".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -