MotoGp, Rossi esplode: "Non mi fido. Guido al 70% e cado"

MotoGp, Rossi esplode: "Non mi fido. Guido al 70% e cado"

MotoGp, Rossi esplode: "Non mi fido. Guido al 70% e cado"

PHILLIP ISLAND - "Non mi fido della moto. Guido al 70% ed anche così cado". Valentino Rossi esplode nella sua rabbia dopo l'undicesima caduta stagionale. Come a Suzuka, a Phillip Island il portacolori della Ducati non ha visto la bandiera scacchi: il "Dottore" è finito fuori dai giochi al 14esimo giro mentre stava duellando con Alvaro Bautista per la quinta posizione. "La moto non si adatta al mio stile di guida. Ci sono problemi che non riusciamo a risolvere".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eppure dopo il warm-up Rossi era convinto di aver migliorato il feeling con la rossa: "Con l'assenza delle Yamaha puntavo ad un risultato onorevole. Ero più veloce di Hayden e Bautista e li ho attaccati per passarli". Poi la caduta: "Ho frenato e sono entrato tranquillo in piega, forse mezzo metro più stretto. Ho perso l'anteriore e sono caduto. Per fortuna Bautista non mi ha colpito. Non ero impiccato. E' una caduta che non ha senso", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -