MotoGp, Rossi fa 46 con la Yamaha: ''Volevo questa vittoria''

MotoGp, Rossi fa 46 con la Yamaha: ''Volevo questa vittoria''

MotoGp, Rossi fa 46 con la Yamaha: ''Volevo questa vittoria''

SEPANG - Nel giorno che ha visto il compagno di squadra Jorge Lorenzo vincere il titolo mondiale, Valentino Rossi ha tirato fuori dal cilindro una gara pazzesca. A Sepang l'ex campione del mondo è tornato alla vittoria a sei mesi di distanza dall'ultima vittoria in Qatar. Una vittoria speciale per il pesarese: la 46esima con la Yamaha. Finalmente infortuni e dubbi sono alle spalle. Una bella iniezione in vista della grande sfida dell'anno prossimo, con Rossi alla Ducati.

 

"Quando ho visto che avevo 45 vittorie con la Yamaha mi son detto devono essere 46 - ha affermato il nove volte iridato -. È stato difficile, ho fatto grande fatica ma ringrazio la squadra. Al via ho fatto una delle mie peggiori partenze e inizialmente ero un po' preoccupato. Ma poi ho capito che potevo recuperare, perché la mia moto grazie ad un cambiamento piccolo ma grande che abbiamo fatto nel warm-up ha funzionato".

 

"Ho guidato bene, ero forte in staccata - ha aggiunto -. Era una gara da vincere e la differenza tra i grandi piloti e i campioni è quella di arrivare davanti quando ci sono gare da vincere". Valentino ha evidenziato il suo feeling con la pista di Sepang: "Qui vado molto forte e se sto bene ho qualche decimo di vantaggio sui miei avversari. E' una vittoria che ha una grandissima importanza per me".

 

A fine stagione Rossi lascerà la Yamaha: "Mi dispiace molto andare via, ma è stato un periodo indimenticabile". Domanda al veleno dagli studi di ‘Fuorigiri' di Italia Uno: "Ti faranno provare a Valencia la Ducati?". Subito la risposta secca, ma divertente: "Se non me la fanno provare sono veramente delle....". Quindi i complimenti a Lorenzo: "E' stato veloce per tutta la stagione, in tutte le piste e in tutte le condizioni. Se lo merita".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -