MotoGp, Rossi: "Podio difficile a Barcellona. Ma daremo il massimo"

“Pensare al podio è difficile”. Così Valentino Rossi a pochi giorni dal Gran Premio di Catalogna, quinto round del mondiale MotoGp

“Pensare al podio è difficile”. Così Valentino Rossi a pochi giorni dal Gran Premio di Catalogna, quinto round del mondiale MotoGp. Il portacolori della Ducati due settimane fa a Le Mans ha portato la rossa al secondo posto alle spalle della Yamaha di Jorge Lorenzo, ma ha tenuto a precusare che il risultato è stato ottenuto sfruttando bene  la pista bagnata, “situazione in cui sappiamo di poter essere competitivi”.

“In condizioni normali sull’asciutto – ha precisato il 46  siamo consapevoli che dobbiamo ancora crescere”. La scorsa settimana il “Dottore” è sceso in pista al Mugello per una due giorni di test: “Alcune delle cose che abbiamo provato la settimana scorsa nei test del Mugello hanno dato risultati promettenti – ha evidenziato -. Sarà interessante poter verificare, su una pista diversa e con molto meno tempo a disposizione per mettere a punto la moto, se effettivamente siano un piccolo passo in avanti”.

L’obiettivo per il weekend è “fare il massimo quantomeno per avvicinarci ai primi”. “Non vedo l’ora di poter verificare, nella prossima gara, se abbiamo effettivamente fatto progressi - gli ha fatto eco Nicky Hayden - Fortunatamente durante i recenti test al Mugello il meteo è stato favorevole e ci ha permesso di fare diverse prove e affinare ulteriormente il set-up della moto”. Per l’americano quella di Barcellona è una delle piste più belle: “mi piace molto, è ampia, veloce e aperta e, soprattutto nell’ultima sezione fatta di lunghi curvoni, richiede una buona aderenza in piega”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -