MotoGp, Rossi riabbraccia la Yamaha: debutto sotto la pioggia

Pioggia e basse temperature hanno complicato il ritorno di Valentino Rossi con la Yamaha M1,il debutto di Andrea Dovizioso con la Ducati Team, l'esordio di Andrea Iannone con la Desmosedici GP13

Per la MotoGp il 2013 è già arrivato. Martedì la pista di Valencia ha ospitato la prima giornata di test, condizionata dal maltempo. Pioggia e basse temperature hanno complicato il ritorno di Valentino Rossi con la Yamaha M1,il debutto di Andrea Dovizioso con la Ducati Team,  l’esordio di Andrea Iannone con la Desmosedici GP13 e il primo approccio di Marc Marquez con la classe regina con la Honda del team Repsol, quest'ultimo rimasto ai box.

Il miglior tempo è stato realizzato da Alvaro Bautista in 1:35.936, con la Honda Gresini griffata dal nuovo sponsor Fun&Gom seguito a 262 millesimi da Stefan Bradl. Terzo, quasi quattro secondi, Dovizioso, mentre Rossi ha completato una serie di uscite, la più rapida a 7"8 dalla vetta. Il nove volte campione del mondo è stato comunque il più attivo in pista con 28 giri.

Nessuna traccia invece per il Campione del Mondo Jorge Lorenzo, che ha preferito non girare. Stessa decisione per i piloti ufficiali del team Repsol Honda Dani Pedrosa e Marc Márquez. A causa del maltempo, la Yamaha si è trasferita al circuito di Aragon, dove da mercoledì sarà in programma anche una serie di test Superbike con i team ufficiali Kawasaki KRT, Ducati Alstare, BMW Motorrad Italia e Pata Honda.

Fonte foto: MotoGp.com
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -