MotoGp, Rossi scivola su Stoner: ''Potevo vincere''

MotoGp, Rossi scivola su Stoner: ''Potevo vincere''

MotoGp, Rossi scivola su Stoner: ''Potevo vincere''

JEREZ - Voleva vincere. Per spazzare i dubbi di chi lo considera un pilota finito. O di chi soprattutto pensa che abbia smarrito l'entusiasmo dei tempi della Yamaha. Valentino Rossi ha tirato fuori una grinta che mai a Jerez. L'eccesso di esuberanza l'ha portato ad un grave errore che ha messo fuori gioco Casey Stoner. "Non volevo certo una cosa del genere - ha subito chiarito il portacolori della Ducati -. Gli ho chiesto scusa, sono davvero dispiaciuto".

 

Il nove volte campione del mondo pensava che sarebbe stata la volta buona per rompere il ghiaccio e portare la rossa sul gradino più alto del podio: "Sul bagnato avevamo una grande chance - ha affermato Valentino -. Mi sentivo bene, sia con la moto sia con la spalla perché potevo frenare dove volevo e non dove sono costretto sull'asciutto perché non ho ancora tutta la forza che serve".

 

Valentino ha evidenziato come la Desmosedici sull'acqua sia molto veloce. Il passo di Rossi era competitivo quando è incappato nell'errore: "Stavo venendo su forte e mi dispiace molto aver fatto quell'errore e aver buttato via un'occasione - ha affermato -. Sono arrivato un po' lungo alla frenata della prima curva e purtroppo mi si è chiusa davanti e non l'ho tenuta". Rossi è risalito in moto risalendo fino al quinto posto: "Sono undici punti che non sono assolutamente da buttare via per il campionato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -