MotoGp, Rossi sotto shock per la morte dell'amico Simoncelli

MotoGp, Rossi sotto shock per la morte dell'amico Simoncelli

MotoGp, Rossi sotto shock per la morte dell'amico Simoncelli

Valentino Rossi è sotto shock per la morte dell'amico Marco Simoncelli. Il pilota della Ducati è rimasto anche lui coinvolto suo malgrado nell'incidente che ha tolto la vita al 24enne di Coriano. "Super Sic" provava una sorta di venerazione per il "Dottore". Due personaggi piuttosto simili nell'esuberanza e nel talento, tanto da considerare il pilota della Honda come erede del nove volte campione del mondo. Si allenavano insieme e il Dottore ha visto crescere l'amico.

 

Fu Rossi a suggerire a Simoncelli la Honda quando decise il passaggio in Motogp dalla 250. Domenica il campione di Tavullia ha visto da vicino il dramma del 24enne. Le sue lacrime dicono più delle parole.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -