MotoGp, Sepang. Un crollo fisico fa precipitare Simoncelli in ottava posizione

MotoGp, Sepang. Un crollo fisico fa precipitare Simoncelli in ottava posizione

MotoGp, Sepang. Un crollo fisico fa precipitare Simoncelli in ottava posizione

SEPANG - Un improvviso calo fisico ha privato Marco Simoncelli di uno splendido quarto posto a Sepang. Il portacolori della Honda Gresini ha accusato difficoltà respiratorie e annebbiamenti alla vista che l'hanno costretto a chiudere la sua fatica al quarto posto. "Peccato chiaramente per il risultato però io sono conento perchè pur partendo indietro ho fatto due ottimi terzi di gara - ha affermato il ‘Leone' di Coriano -. Nei test invernali era stato un disastro e invece siamo stati molto veloci girando molto bene".

 

Simoncelli nella prima parte di gara vedeva a poca distanza Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Ma poi, ha ammesso, "non ce la facevo più fisicamente. Avevo difficoltà a respirare mi si annebbiava la vista ed ho fatto molta fatica a finire la gara. Peccato per il risultato perchè se avessi tenuto il ritmo fino alla fina avrei potuto terminare quarto o quinto". L'ex campione della 250cc è comunque soddisfatto perché stava disputando una gran gara su un circuito che storicamente non ama. Tra sette giorni appuntamento a Phillip Island: "Sono fiducioso, la sostanza mostrata è molto buona".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -