MotoGp, Spies 6° a Motegi: "Il contatto? Può capitare"

MotoGp, Spies 6° a Motegi: "Il contatto? Può capitare"

MotoGp, Spies 6° a Motegi: "Il contatto? Può capitare"

MOTEGI - Ben Spies manda in archivio il Gran Premio del Giappone con il sesto posto. La sua prestazione è stata compromessa da un'uscita di pista al primo giro innescata da un contatto con Valentino Rossi. "Da lì in poi ho spinto sapendo che avevo piloti più lenti di me e che quindi avrei potuto ottenere qualche punto - ha affermato il pilota della Yamaha -. Nonostante tutto quello che ci è capitato posso dire che abbiamo raggiunto un buon sesto posto".

 

Spies ha evidenziato che era possibile lottare per il podio: "Purtroppo sono cose che succedono nelle corse. Non incolpo nessuno per l'incidente e guardo avanti", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -