MotoGp, Stoner attacca Rossi: ''Ha più ambizione che talento''

MotoGp, Stoner attacca Rossi: ''Ha più ambizione che talento''

MotoGp, Stoner attacca Rossi: ''Ha più ambizione che talento''

JEREZ - E' un Casey Stoner a dir poco imbufalito per l'incidente di gara con Valentino Rossi che l'ha messo ko a Jerez. Quando il pilota di punta della Ducati si è presentato ai box per chiedergli scusa, l'australiano lo ha subito ammonito: "Hai più ambizione che talento". Il portacolori della Honda Repsol ha comunque apprezzato il gesto del pesarese: "E' stata una cosa positiva, ma non cambia il risultato della gara: la corsa è andata male per me".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vedremo a fine campionato come andrà la stagione - ha aggiunto -. Pensavamo di fare tanti punti, è un gran peccato. Ma l'importante è restare forti per tutto il mondiale". Stoner ha criticato il comportamento dei commissari a bordo pista che non l'hanno aiutato a tornare in sella alla sua RC212V: "E' stato frustante che abbiano aiutato solo Valentino". L'ex campione del mondo pensa già all'Estoril: "Sono sicuro che potremo essere competitivi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -