MotoGp, Stoner crolla fisicamente e chiude 3° a Misano

MotoGp, Stoner crolla fisicamente e chiude 3° a Misano

MotoGp, Stoner crolla fisicamente e chiude 3° a Misano

MISANO - Casey Stoner archivia il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini con il terzo posto. Scattato dalla pole position, il portacolori della Repsol Honda è stato subito attaccato dalla Yamaha di Jorge Lorenzo. L'australiano è rimasto attaccato allo spagnolo fino a quando non ha accusato un calo fisico che gli è costato anche la seconda posizione a favore di Dani Pedrosa. "Sono comunque soddisfatto del podio", ha esordito Stoner.

 

"La prima parte c'era qualche goccia di pioggia - ha spiegato Stoner - e ho preferito non spingere. Ero comunque attaccato a Lorenzo. Poi ho avuto un calo fisico. Non ho recuperato bene da Indianapolis e in questi giorni ho dormito male. A metà gara ho cominciato a fare degli errori, andando largo nelle curve. Ho cercato di fare un ritmo costante per tenere dietro Pedrosa, ma non è stato sufficiente. A quel punto mi sono accontentato. La squadra mi ha dato una moto fantastica".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prossima gara si disputerà ad Aragon, dove lo scorso anno vinse: "E' una pista lenta per i miei gusti. Avevamo fatto un buon passo con le regolazioni e per questo eravamo stati veloci", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -