MotoGp, Stoner domina il venerdì di Le Mans. Rossi in difficoltà

Casey Stoner domina il venerdì di Le Mans. L'australiano della Repsol Honda ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Francia

Casey Stoner domina il venerdì di Le Mans. L’australiano della Repsol Honda ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Francia, quarto round del mondiale di MotoGp, fermando il cronometro sul tempo di 1’33”740, unico in grando di scendere sotto il muro dell’1’34”. Secondo tempo per il compagno di squadra Dani Pedrosa, a 365 millesimi, che a sua volta ha preceduto di poco più di un decimo (131 millesimi) la Yamaha di Jorge Lorenzo.

Le RC213V si confermano competitive anche con Alvaro Bautista (Honda Gresini), quarto davantialle Yamaha di Ben Spies, Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. Chiudono la top ten tre Ducati, con quella clienti di Hector Barbera (team Pramac) che ancora una volta si è conferma più veloce di Valentino Rossi e Nicky Hayden.

Nella Moto3 il miglior tempo è stato ottenuto da Maverick Viñales con il crono 1’44.171, quasi 1,2 secondi più rapido di quello delle FP1. Secondo tempo per Luis Salom (RW Racing), il pilota di casa Louis Rossi (Racing Team Germany) e Miguel Oliveira (Estrella Galicia 0,0). Quinto Romano Fenati (FMI Italia), a 1.061 dalla vetta. Solo dodicesimo Sandro Cortese, costretto ad abbandonare la sessione a causa di un problema meccanico a 17 minuti dal termine.

In Moto2 Scott Redding è stato il più veloce in 1’37.869, rimanendo l’unico al di sotto del 1’38. Benissimo anche Simone Corsi con la FTR del team Came IodaRacing Project. L’italiano trova la terza piazza a meno di 5 decimi dal rivale britannico, preceduto da Tom Luthi (Interwetten Paddock) per appena cinqua millesimi di secondo. Quarto è Mika Kallio (Marc VDS Racing). Solo quinto Marc Marquez (CatalunyaCaixa Repsol) a 617 millesimi marcato stretto dal rivale di stagione Pol Espargaró (Pons 40 HP Tuenti). Dietro di loro chiudono la top8 Andrea Iannone (Speed Master) e Julian Simon (Blusens Avintia).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -