MotoGp, Stoner dovrà operarsi: addio al titolo 2012

Casey Stoner dice addio al titolo mondiale 2012. Si è rivelato più grave del previsto l'infortunio alla caviglia destra riportato sabato scorso durante le prove ufficiali del Gran Premio di Indianapolis

Casey Stoner dice addio al titolo mondiale 2012. Si è rivelato più grave del previsto l'infortunio alla caviglia destra riportato sabato scorso durante le prove ufficiali del Gran Premio di Indianapolis. Nonostante tutto, l'australiano è salito in sella alla sua RC213V, conquistando un notevole quarto posto. Stoner sperava di poter gareggiare anche questo weekend a Brno, ma il campione del mondo in carica dovrà stare lontano dalle corse per almeno uno o due gran premi.

Potrebbe tornare in pista prima della gara di casa, a Phillip Island. “L’intervento chirurgico era indispensabile per non rischiare addirittura un danno permanente alla caviglia destra – ha evidenziato il due volte campione del mondo -. Sono sconsolato”. Nella paurosa caduta il portacolori della Repsol Honda ha riportato diverse piccole fratture ossee, contusioni alla tibia anteriore e posteriore e al malleolo mediale e lesione dei tessuti intorno alla caviglia.

Ma ciò che ha preoccupato i medici, che hanno accelerato per l'intervento chirurgico, è lo strappo ai legamenti del deltoide, calcagno e perone. La decisione dell'intervento chirurgico, suggerita al pilota australiano dal suo medico, di fatto lo taglia quasi fuori dalla lotta al titolo mondiale, che lo vede terzo a 39 punti di distacco dal leader Lorenzo. Stoner potrebbe avvenire il 28 ottobre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -