MotoGp, Stoner in pole a Phillip Island. La pioggia inguaia Rossi

MotoGp, Stoner in pole a Phillip Island. La pioggia inguaia Rossi

MotoGp, Stoner in pole a Phillip Island. La pioggia inguaia Rossi

PHILLIP ISLAND - Non c'era modo migliore per festeggiare il 25esimo compleanno. Casey Stoner ha conquistato la pole position del Gran Premio d'Australia, terzultimo round del mondiale MotoGp. L'australiano della Ducati, che a Phillip Island ha dominato nelle ultime tre edizioni, ha girato in 1'30''107, precedendo di 668 il neo iridato Jorge Lorenzo e di 1.279 l'americano Ben Spies. Distacchi a dir poco imbarazzanti, spiegati però dall'arrivo della pioggia nel finale.

 

L'improvviso scroscio ha penalizzato più di tutti Valentino Rossi (Yamaha), che partirà addirittura dalla terza fila a sandwich tra le Honda di Randy De Puniet e Andrea Dovizioso. Bravissimo Marco Simoncelli (Honda Gresini), che aprirà la seconda fila davanti alla Yamaha Tech 3 di Colin Edwards e alla Ducati di Nicky Hayden. Decimo tempo per Marco Melandri (Honda Gresini). Sfortunatissimo Loris Capirossi, già non al top della condizione fisica.

 

L'imolese è incappato in una brutta caduta durante le battute finali delle qualifiche, riportando una possibile lesione all'adduttore. Il romagnolo, ultimo in griglia, ha rinunciato a gareggiare. Non sarà sulla griglia di partenza nemmeno Dani Pedrosa. Lo spagnolo della Honda Repsol, che ha ottenuto il quindicesimo tempo, ha deciso di rinunciare. Probabilmente il rientro in pista dopo l'infortunio di Motegi è stato alquanto affrettato. Per la gara la probabilità di pioggia è data al 70%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -