MotoGp, test a Brno: Stoner e Lorenzo velocissimi con le 1000

MotoGp, test a Brno: Stoner e Lorenzo velocissimi con le 1000

MotoGp, test a Brno: Stoner e Lorenzo velocissimi con le 1000

BRNO - All'indomani del Gran Premio della Repubblica Ceca, i bolidi della MotoGp sono tornati in pista a Brno per una giornata di test. Honda e Yamaha si sono concentrate sul futuro, provando le nuove 1000. La migliore prestazione è stata di Casey Stoner con il crono di 1'56''168, 85 millesimi più rapido di Jorge Lorenzo e di 138 di Ben Spies. I due Yamaha hanno lavorato anche sulla M1 800, provando nuove parti del motore, una nuova carenatura e alcune componenti del telaio.

 

Con le Yamaha 2011 Lorenzo e Spies hanno girato 559 millesimi e 1.016 più lenti del tempo di Stoner con la 1000. Dani Pedrosa per la prima volta ha testato la 1000 con differenti set-up, percorrendo 37 giri, il più rapido in 1'57''264. Ferragosto d'intenso lavoro in casa Ducati, con Valentino Rossi in pista giù dalle 9.30. Il pesarese ha provato una serie di modifiche che durante i turni di prove di un weekend di gara non è possibile fare per motivi di tempo.

 

Il nove volte campione del mondo, che ha totalizzato 74 giri, ha realizzato la migliore prestazione in 1'48''266, sperimentando anche differenti set-up, nuove posture di guida e qualche aggiornamento di elettronica. "Per il resto abbiamo pensato più al futuro, provando soprattutto geometrie diverse, distribuzione dei pesi, setting un po' particolari, il tutto per toglierci alcuni dubbi e per capire alcune cose della GP11.1", ha affermato il pesarese.

 

Rossi ha parlato di "test fruttuoso, anche se sacrificato dal punto di vista prestazionale perché avevamo altri obiettivi. Abbiamo anche provato alcune gomme nuove della Bridgestone e la prima sensazione è positiva".Il compagno si squadra Nicky Hayden ha dedicato parte della mattinata alla GP11 prima di concentrarsi sulla GP11.1 per tutta la restante parte della giornata. L'americano ha migliorato i tempi realizzati in gara, realizzando il suo personale best-time in 1'57''533.

 

"E' andato  tutto molto bene - ha affermato l'americano -. Non abbiamo battuto dei record o cose simili ma abbiamo lavorato bene. Dopo un'uscita con la GP11 ho preso la GP11.1 e, come già era successo a Laguna, ho immediatamente replicato il mio giro veloce. Da lì ho fatto dei piccoli progressi, passo dopo passo. Ancora una volta la mia squadra ha lavorato tantissimo tra la preparazione delle moto per la gara e quelle per i test. La mia idea è di usare la GP11.1 a Indy".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -