MotoGp, test a Jerez day 2. Pedrosa sfrutta la pioggia, Stoner si riposa

Dani Pedrosa ha sfruttato la pioggia caduta nella seconda giornata di test MotoGp in corso a Jerez De La Frontera per assaggiare la sua Honda RC213V in condizioni da bagnato

Dani Pedrosa ha sfruttato la pioggia caduta nella seconda giornata di test MotoGp in corso a Jerez De La Frontera per assaggiare la sua Honda RC213V in condizioni da bagnato. “Era importante capire come si comporta la moto in queste condizioni prima dell’inizio del campionato – ha esordito lo spagnolo -. Le sensazioni sono positive, posso ritenermi soddisfatto”. Il portacolori della Repsol Honda auspica in un miglioramento delle condizioni meteo per domenica.

Lo spagnolo ha in programma una simulazione di gara e diverse comparazioni di set-up ed elettronica. Casey Stoner invece ha scelto di rimanere ai box, totalizzando infatti solo tre giri: “Abbiamo scelto di aspettare un miglioramento delle condizioni meteo o un’intensificarsi della pioggia, ma visto che non è successo né l’uno né l’altro abbiamo scelto di rimanere ai box. Quando sono sceso in pista mi sono reso conto che le condizioni della pista non erano ideali per girare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’auspicio del campione del mondo in carica è che le nuvole abbandonino il tracciato di Jerez, per completare il programma di lavoro definito con la squadra. Tra le priorità dell’australiano quello di eliminare il chattering emerso durante i test in Malesia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -