MotoGp, test a Sepang. Prima del temporale il fulmine di Spies

C'è l'acuto di Ben Spies nella seconda giornata di test MotoGp sul tracciato malese di Sepang. Il portacolori della Yamaha ha collezionato 35 giri, il più rapido dei quali in 2'01"285

C'è l'acuto di Ben Spies nella seconda giornata di test MotoGp sul tracciato malese di Sepang. Il portacolori della Yamaha ha collezionato 35 giri, il più rapido dei quali in 2'01”285, appena 8 millesimi più veloce del compagno di squadra Jorge Lorenzo. A condizionare il programma di lavoro del campione del mondo Superbike nel 2009 è stato uno scroscio di pioggia che si è abbattuto nel primo pomeriggio: “La pioggia ci ha colti di sorpresa, ma è andata bene”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'americano si è concentrato su diverse impostazioni della messa a punto della M1 e sull'elettronica. Nonostante il temporale, Spies ha percorso qualche giro sotto sul bagnato: “E' stata per me la prima volta con la 1000 con queste condizioni ed inoltre non avevo mai girato sotto la pioggia a Sepang. Il feeling è stato positivo, direi che è stata una buona giornata anche se spero nel sole”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -