MotoGp, test a Valencia. Rossi non frusta la Ducati

MotoGp, test a Valencia. Rossi non frusta la Ducati

MotoGp, test a Valencia. Rossi non frusta la Ducati

VALENCIA - L'acuto da primo titolo non è arrivato. Valentino Rossi ha archiviato la seconda ed ultima giornata di test a Valencia in sella alla Ducati con il terz'ultimo rilievo cronometrico a 1.695 dall'1'32''066 realizzato dalla Honda di Casey Stoner. Il programma del nove volte iridato non prevedeva la ricerca della prestazione, ma una scoperta per gradi della nuova Desmosedici. Mercoledì il pesarese ha messo a segno 70 tornate.

 

Valentino, come il compagno di squadra Nicky Hayden, ha lavorato sulla comparazione dei motori ‘Bing Bang' e ‘Screamer'. Il primo ha una curva di coppia più regolare, con erogazione più fluida, mentre il secondo ha un erogazione più brutale con potenza superiore. I dati raccolti nella due giorni di test serviranno per lavorare sullo sviluppo della GP11 e adattarla allo stile di guida del campione di Tavullia. E' comunque positivo il giudizio di Filippo Preziosi, Direttore Generale di Ducati Corse.

 

Le indicazioni raccolte, ha rilevato Preziosi, sembrano indicare l'uso del big bang. "L'obiettivo naturalmente è mettere Valentino nelle condizioni di guidare da ... Valentino, e sappiamo che dobbiamo migliore la moto per questo, soprattutto sull'anteriore", ha affermato il papà della Desmosedici. L'ex pilota della Yamaha ha già cominciato fornire indicazioni che Preziosi ha definito "molto precise. Sta a noi metterle in pratica".

 

Il tempo non è arrivato, ma non importa: "In questi due giorni ha impressionato tutti per il metodo di lavoro, la calma e la positività con cui affronta ogni cosa", ha concluso Preziosi. Per il test della velocità si dovrà aspettare il 1 febbraio, quando scatteranno i test di Sepang, in Malesia, quando la Ducati avrà definito il motore da utilizzare e con altri due mesi e più mesi di affinamento a Borgo Panigale, tra sala prove e computer.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -