MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

ESTORIL - Quarantanove giri, il migliore dei quali in 1'36''602, nei quali ha collaudato una nuova frizione e la forcella 2011. E' questo il bilancio di Casey Stoner nella sessione di test MotoGp che si è svolta sul tracciato dell'Estoril all'indomani del Gran Premio del Portogallo. Il portacolori della Honda Repsol è riuscito a risolvere i problemi di chattering con l'utilizzo dell'ultima versione della forcella: "Lavora bene in frenata e sulle buche. Probabilmente la useremo a Le Mans".

 

Positivo il giudizio sulle nuove gomme portate dalla Bridgestone (una mescola per l'anteriore e due per il posteriore): "Funzionano bene, specie nelle curve a sinistra". Quanto alla nuova frizione, Stoner non ha visto significativi vantaggi: "Lavora bene, ma non porta vantaggi rispetto a quella che già utilizziamo".

 

Durante la gara, l'ex campione del mondo si è infortunato alla schiena nel controllare la sua imbizzarrita RC212V a gomma fredda. "Al mattino mi faceva molto male e faticavo a guidare - ha ammesso il vincitore del Qatar -. Poi nel corso della giornata è andata meglio. Ora mi riposerò per recuperare rapidamente e presentarmi al meglio a Le Mans".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -