MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

MotoGp, test all'Estoril. Stoner: ''Bene la nuova forcella''

ESTORIL - Quarantanove giri, il migliore dei quali in 1'36''602, nei quali ha collaudato una nuova frizione e la forcella 2011. E' questo il bilancio di Casey Stoner nella sessione di test MotoGp che si è svolta sul tracciato dell'Estoril all'indomani del Gran Premio del Portogallo. Il portacolori della Honda Repsol è riuscito a risolvere i problemi di chattering con l'utilizzo dell'ultima versione della forcella: "Lavora bene in frenata e sulle buche. Probabilmente la useremo a Le Mans".

 

Positivo il giudizio sulle nuove gomme portate dalla Bridgestone (una mescola per l'anteriore e due per il posteriore): "Funzionano bene, specie nelle curve a sinistra". Quanto alla nuova frizione, Stoner non ha visto significativi vantaggi: "Lavora bene, ma non porta vantaggi rispetto a quella che già utilizziamo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la gara, l'ex campione del mondo si è infortunato alla schiena nel controllare la sua imbizzarrita RC212V a gomma fredda. "Al mattino mi faceva molto male e faticavo a guidare - ha ammesso il vincitore del Qatar -. Poi nel corso della giornata è andata meglio. Ora mi riposerò per recuperare rapidamente e presentarmi al meglio a Le Mans".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -