MotoGp, test all'Estoril. Tempone di Simoncelli: "Che rabbia"

MotoGp, test all'Estoril. Tempone di Simoncelli: "Che rabbia"

MotoGp, test all'Estoril. Tempone di Simoncelli: "Che rabbia"

ESTORIL - Cosa avrebbe combinato Marco Simoncelli senza il pasticcio del primo giro? Probabilmente se lo sta chiedendo anche lui dopo la giornata di test all'Estoril, teatro nel weekend appena trascorso del Gran Premio del Portogallo, terzo round del Motomondiale. Il pilota della Honda Gresini, che ha lavorato sulla frizione e l'utilizzo di un nuovo forcellone, ha stampato un strepitoso 1'36''211, ben sette decimi in meno del record del circuito di Dani Pedrosa (1'36''937).

 

"Risalire subito in sella e fare un test così positivo facendo segnare anche il miglior tempo, dopo la delusione di domenica,  mi accende ancor più la rabbia", ha esclamato il "Leone" di Coriano. Simoncelli torna in Romagna con la consapevolezza che in questo 2011 potrà togliersi più di una soddisfazione. "Abbiamo fatto un buon lavoro concentrandoci sulle regolazioni della forcella, provando nuove gomme Brigdestone versione 2012 ed altre soluzioni tecniche", ha spiegato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il Gran Premio della Francia "Super Sic" promette battaglia: "Sono più carico per la prossima gara di Le Mans dove voglio rifarmi della delusione" portoghese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -