MotoGp, test in Catalogna. Razzo Dovizioso, Rossi solo 11°

E' stato Andrea Dovizioso il più veloce nella giornata di giornata di test che si è svolta lunedì al Montmelò all'indomani del Gran Premio di Catalogna vinto da Jorge Lorenzo

E' stato Andrea Dovizioso il più veloce nella giornata di giornata di test che si è svolta lunedì al Montmelò all'indomani del Gran Premio di Catalogna vinto da Jorge Lorenzo. Il portacolori della Yamaha del Team Tech 3, fresco di podio, ha portato la sua M1 davanti a tutti con il crono di 1'41”997, precedendo di 189 millesimi la Yamaha ufficiale di Ben Spies. Il pilota di Forlì ha provato un nuovo motore e la stessa elettronica che hanno a disposizione Spies e Lorenzo.

Terzo tempo a sorpresa per la Ducati del team Pramac di Hector Barbera, a 189 millesimi, che a sua volta ha preceduto la Honda Gresini di Alvaro Bautista. Seguono le Repsol Honda di Dani Pedrosa e Casey Stoner, staccati rispettivamente di 345 e 372 millesimi, che hanno lavorato principalmente con l'obiettivo di ridurre il chattering. Sia lo spagnolo che l'australiano hanno anche testato le nuove gomme Bridgestone siglate “33”, che saranno introdotte nel Gran Premio d'Inghilterra a Silverstone.

Alle spalle di Stoner si è piazzata l'altra Yamaha del team Tech 3, quella di Cal Crutchlow, incappato al mattino in una brutta caduta fortunatamente senza conseguenze fisiche, davanti alla M1 di Lorenzo, che ha lavorato sul comportamento dei nuovi pneumatici. Solo undicesimo tempo per Valentino Rossi, a 1.255, preceduto dalla Honda LCR di Stefan Bradl e dalla Ducati gemella di Nicky Hayden. Rossi ha provato diversi set-up e il forcellone in alluminio già provato a Mugello e nelle libere del weekend di gara catalano.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -