MotoGp, test in Malesia. Lorenzo: "Grandi passi in avanti"

Sono 26 i giri percorsi da Jorge Lorenzo nella seconda e penultima giornata di test MotoGp a Sepang, condizionata dal maltempo. Lo spagnolo della Yamaha è stato 8 millesimi appena più lento del compagno di squadra Ben Spies

Sono 26 i giri percorsi da Jorge Lorenzo nella seconda e penultima giornata di test MotoGp a Sepang, condizionata dal maltempo. Lo spagnolo della Yamaha è stato 8 millesimi appena più lento del compagno di squadra Ben Spies, che ha chiuso in vetta con il crono di 2'01”285. “Abbiamo migliorato nell'erogazione in fase d'accelerazione – ha spiegato il campione del mondo 2010 -. La M1 è più facile da guidare e si può sfruttare meglio. Abbiamo fatto un grande passo in avanti”.

Lorenzo si è cimentato anche sotto la pioggia, provando per la prima volta la M1 in configurazione da bagnato: “Il feeling non era male e siamo stati veloci anche con il cattivo tempo. Nel complesso è stata una buona giornata”.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -