MotoGp, test in Malesia. Lorenzo: "Grandi passi in avanti"

Sono 26 i giri percorsi da Jorge Lorenzo nella seconda e penultima giornata di test MotoGp a Sepang, condizionata dal maltempo. Lo spagnolo della Yamaha è stato 8 millesimi appena più lento del compagno di squadra Ben Spies

Sono 26 i giri percorsi da Jorge Lorenzo nella seconda e penultima giornata di test MotoGp a Sepang, condizionata dal maltempo. Lo spagnolo della Yamaha è stato 8 millesimi appena più lento del compagno di squadra Ben Spies, che ha chiuso in vetta con il crono di 2'01”285. “Abbiamo migliorato nell'erogazione in fase d'accelerazione – ha spiegato il campione del mondo 2010 -. La M1 è più facile da guidare e si può sfruttare meglio. Abbiamo fatto un grande passo in avanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lorenzo si è cimentato anche sotto la pioggia, provando per la prima volta la M1 in configurazione da bagnato: “Il feeling non era male e siamo stati veloci anche con il cattivo tempo. Nel complesso è stata una buona giornata”.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -