MotoGp, test in Malesia. Lorenzo: "La Yamaha ha un gran potenziale"

"La nuova Yamaha ha un grandissimo potenziale. Ma possiamo migliorarci ancora". Così Jorge Lorenzo dopo la prima giornata di test sul tracciato malese di Sepang, chiusa con il miglior tempo in 2'01"657


“La nuova Yamaha ha un grandissimo potenziale. Ma possiamo migliorarci ancora”. Così Jorge Lorenzo dopo la prima giornata di test sul tracciato malese di Sepang, chiusa con il miglior tempo in 2'01”657. L'ex campione del mondo ha totalizzato una trentina di giri, dicendosi particolarmente soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra. “Era da tanto che non salivo in sella e devo dire che è andato tutto per il meglio”, ha osservato l'iridato del 2010.

Lorenzo ha trovato la nuova M1 “più facile” da guidare e “vicino” al suo stile di guida. Buona anche la condizione fisica: “Il dito che mi sono fatto male a Phillip Island non mi ha dato problemi. E' un aspetto positivo per proseguire questi primi test”, ha concluso. Soddisfatto anche Ben Spies: "Abbiamo provato un paio di cose nel set up e ad ogni uscita abbiamo fatto piccoli miglioramenti. Possiamo lavorare per migliorarci".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -