MotoGp, test in Qatar. E' Spies l'anti-Honda

MotoGp, test in Qatar. E' Spies l'anti-Honda

MotoGp, test in Qatar. E' Spies l'anti-Honda

LOSAIL - E' Ben Spies l'anti-Honda nei test di Losail. Il portacolori della Yamaha è stato costantemente più veloce del compagno di squadra Jorge Lorenzo, chiudendo la seconda ed ultima sessione di collaudi al terzo posto a 613 millesimi dall'1'55''681 stampato dalla Honda Repsol di Casey Stoner. "Sono soddisfatto, è stato un buon test - ha esordito l'americano -. La moto è migliorata con gli elementi che abbiamo provato".

 

Da venerdì si comincerà a fare sul serio con la prima giornata di prove libere: "Abbiamo diversi giorni per analizzare i dati che abbiamo accumulano in questi giorni ed esser pronti per la prima gara stagionale". Il campione del mondo 2009 di Superbike si è detto fiducioso: "Spero di migliorare il comportamento della moto. Lo scorso anno la M1 è andata bene su ogni tracciato e penso che questo sarà il punto di forza della Yamaha", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -