MotoGp, test a Jerez day 1. Rossi: "Lenti in curva"

Nè entusiasmo, ne pessimismo. Così Valentino Rossi dopo il nono tempo ottenuto nella prima giornata di test sul tracciato di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna

Nè entusiasmo, ne pessimismo. Così Valentino Rossi dopo il nono tempo ottenuto nella prima giornata di test sul tracciato di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. Il portacolori della Ducati, che ha beccato oltre un secondo e sette decimi dalla migliore prestazione staccata dalla Repsol Honda di Casey Stoner, ha totalizzato 64 giri, trovando nel finale di turno "un setting più promettente". Il problema per il nove campione del mondo resta l'inserimento in curva.

"In quelle più veloci non riesco ad essere incisivo - ha osservato il pilota di punta di Borgo Panigale. In quel settore pago la maggior parte del gap che accumuliamo". Rossi ha chiarito che non riesce "a caricare abbastanza l’anteriore, a entrare forte e, di conseguenza, ad avere sufficiente velocità in percorrenza di curva. Per questo siamo lontani da quelli davanti". Nel finale c'è stato un miglioramento: "abbiamo trovato un setting più promettente, tanto che sono riuscito a ripetere il mio tempo veloce con gomme molto usate. Ma ormai erano le cinque e mezza, la temperatura era calata e abbiamo deciso di riprendere a lavoraci sopra sabato perché pensiamo che ci sia del margine".

Sta ritrovando gradualmente la forma Nicky Hayden, che venerdì ha chiuso col sesto tempo: "Mi sono sentito bene e ho potuto guidare tutto il giorno - ha esordito l'americano -. Sesto non è male anche se il distacco è obiettivamente ancora alto. Questo perché dopo un buon inizio non abbiamo migliorato abbastanza mentre, chi era davanti, ha continuato a progredire. Effettivamente è un po’ frustrante ma è anche vero che potendo girare tutto il giorno, senza provare mille cose diverse, abbiamo raccolto tanti dati". Chiarite le idee per sabato, l'obiettivo è "naturalmente è avvicinarci ai primi anche per quanto riguarda i tempi”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -