MotoGp, Valentino assaggia Silverstone con la 1198

MotoGp, Valentino assaggia Silverstone con la 1198

MotoGp, Valentino assaggia Silverstone con la 1198

SILVERSTONE - Primo contatto di Valentino Rossi con il tracciato di Silverstone. Il nove volte campione del mondo, che lo scorso anno fu costretto a saltare la tappa britannica per il grave infortunio subito al Mugello, è salito in sella alla Ducati 1198 per assaggiare il layout dello storico impianto. Nell'occasione sono state inaugurazione delle nuove e modernissime strutture insieme a campioni del presente e del passato delle due e quattro ruote.

 

Rossi, dopo un problema elettrico sulla 1198 Superbike, ha effettuato qualche giro con una 1198 stradale standard con tanto di targa e specchietti. Una trentina di giri in tutto, che hanno molto divertito il pilota italiano. "La  moto ci è stata portata al volo dalla filiale inglese di Ducati", ha raccontato Rossi prima di ripartire per l'Italia. 

 

"Mi è piaciuto molto guidarla qui - ha aggiunto -. La pista è bella, difficile, molto tecnica. Ti impegna perché ci sono delle sezioni molto veloci dove le traiettorie giuste sono importanti e altre molto strette dove si deve avere un buon "grip" in accelerazione. La prima curva è completamente cieca, devi tenere una linea molto precisa, e in generale tutta la prima parte è davvero grandiosa, sicuramente quella che preferisco".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rossi ha incontrato anche John Surtees, unico a vincere un titolo sia in Formula Uno che nel Motomondiale. "Mi ha detto che qui ci ha corso negli anni cinquanta.  Io allora non le seguivo le gare" ha concluso scherzando il pilota italiano "ma lui è stato grande".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -