MotoGp, Valentino-Ducati, i primi giudizi sono positivi

MotoGp, Valentino-Ducati, i primi giudizi sono positivi

MotoGp, Valentino-Ducati, i primi giudizi sono positivi

VALENCIA - Primi 56 giri per Valentino Rossi in sella alla Ducati. "Il primo commento che ha fatto quando si è levato il casco è stato un commento positivo sull'erogazione del motore poi una serie di dettagli tecnici impressionanti", ha affermato il direttore generale della scuderia di Borgo Panigale, Filippo Preziosi, evidenziando che quella di martedì è stata "una giornata sicuramente emozionante". Rossi ha chiuso con il decimo tempo 1'33"882, a 1.870 da Jorge Lorenzo.

 

Il campione di Tavullia ha provato la GP11 con il motore in configurazione big bang partendo con un assetto standard, modificandolo passo dopo passo per adattare la moto al suo stile di guida. C'è ancora molto lavoro da fare: "E' molto bello e interessante lavorare così - ha evidenziato Preziosi -. Aabbiamo lavorato sulle geometrie e sull'assetto per vedere come risponde la moto e per fare un po' di esperienza sia con Vale sia con Jeremy (Burgess, ndr)".

 

Resta il dilemma su quale motore utilizzare per la prossima stagione. "Alla fine del turno ha fatto un'uscita con la versione screamer ma le prove comparative del motore le faremo mercoledì sono due tipi di motore che hanno una caratteristiche di erogazione molto diverse: il big bang ha una curva di coppia più regolare, lo screamer è più aggressivo ma più potente", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -