MotoGp, Valentino in rosso: ''La spalla? Speravo meglio''

MotoGp, Valentino in rosso: ''La spalla? Speravo meglio''

MotoGp, Valentino in rosso: ''La spalla? Speravo meglio''

C'è attesa per le prime parole ufficiali di Valentino Rossi da pilota della Ducati. Il primo antipasto l'ha regalato lunedì sera, quando il ‘Dottore' è arrivato a Madonna di Campigno per il tradizionale meeting di Ferrari e Ducati. Ad accogliere il nove volte campione del mondo il compagno di squadra Nicky Hayden ed i ferraristi Fernando Alonso e Felipe Massa. Rossi, per la prima volta in tenuta rossa dopo i test in nero lo scorso novembre a Valencia, ha rilasciato qualche battuta.

 

Subito ha parlato della spalla destra, infortunatosi il 15 aprile scorso mentre si stava allenando con la moto da cross e operata a Cattolica lo scorso 14 novembre. "Va un po' meglio e nei prossimi test spero di migliorare", ha affermato il ‘Dottore', che poi si è lasciato andare a una battuta: "Cosa ci volete fare, sono diventato vecchio". Poi ha approfondito il discorso: "Speravo di stare un po' meglio - ha ammesso -. C'e' tanto lavoro da fare".

 

"E' una bella gara arrivare abbastanza in forma per i test a febbraio''. ''In Malesia - ha evidenziato - non saro' in grande forma, spero di poter stare bene in moto. Sara' una lotta contro il tempo, la situazione della spalla era più grave di quanto ci aspettavamo". Il campione di Tavullia ha garantito che "tornerà al 100% ma ci vorrà più tempo".

 

Nella foto Rossi con Hayden, foto tratta dal sito ufficiale della MotoGp

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -