MotoGp, Valentino verso Assen: "Se piove saremo veloci"

Per il Motomondiale inizia un tour de force di tre gare in tre settimane, di cui l’ultima al Mugello. Questo weekend andrà di scena il Gran Premio d'Olanda nello storico Dutch TT

Per il Motomondiale inizia un tour de force di tre gare in tre settimane, di cui l’ultima al Mugello. Questo weekend andrà di scena il Gran Premio d'Olanda nello storico Dutch TT. Valentino Rossi vanta ben sette vittorie: “E' una gran pista, mi piace moltissimo e mi porta alla mente un sacco di bei ricordi”, ha ammesso il nove volte campione del mondo. Il portacolori della Ducati è consapevole che sarà difficile lottare per il podio, a meno che non arrivi l'acqua.

“Se dovesse piovere sappiamo già che potremmo essere più competitivi”, ha evidenziato il pilota di Tavullia. L'obiettivo è migliorare il set-up per tornare ai livelli delle gare che hanno preceduto la trasferta di Silverstone, che, ha confermato Rossi, “è stata molto dura”. “A Barcellona ma anche nei turni asciutti a Le Mans, eravamo invece stati un po’ più veloci quindi dobbiamo tornare almeno sui quei ritmi”, ha concluso.

Anche Hayden ha un buon feeling con il tracciato olandese, dove vi ha vinto nel 2006. “Dobbiamo cercare una messa  punto che metta meno sotto pressione le gomme, che non le consumi troppo velocemente – ha osservato l'americano, sulla base della prestazione di Silverstone -. In Olanda lavoreremo su questo e cercheremo come sempre di fare un buon risultato”. C'è l'insidia meteo da consdierare: “Puoi aspettarti e devi essere pronto a tutto per la gara”.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -