Superbike Aragon, sfreccia Melandri davanti a Biaggi. Crisi Checa

Marco Melandri sugli scudi nel primo turno di prove ufficiali dell'ottavo round del mondiale Superbike, che questo weekend fa tappa ad Aragon

Marco Melandri sugli scudi nel primo turno di prove ufficiali dell'ottavo round del mondiale Superbike, che questo weekend fa tappa ad Aragon. Il pilota della Bmw ha staccato la migliore prestazione con il crono di 1'58”608, precedendo di 365 millesimi l'Aprilia del leader del campionato Max Biaggi. Il “Corsaro”, nel turno di libere più veloce con il tempo di 1'58”837”, è incappato nel finale in una scivolata mentre stava tentando di migliorare il crono.

La casa di Noale si conferma competitiva anche con Eugene Laverty, quarto a 655 millesimi dalla virtuale pole alle spalle della Kawasaki di Tom Sykes, e con Chaz Davies, ottavo con la RSV4 del team ParkingGo. Tra le due Aprilia si sono collocate le Bmw di Leon Haslam, Ayrton Badovini e Michel Fabrizio. In difficoltà le Ducati, con Carlos Checa solo decimo a 1.793 alle spalle anche della Suzuki di Leon Camier.

Il campione del mondo in carica ha preceduto il compagno di squadra Davide Giugliano e l'altra Suzuki di John Hopkins. Tredicesimo Niccolò Canepa con la 1198 del team Red Devils Roma, davanti alla Honda di Jonathan Rea, quest'ultimo rallentato da un problema meccanico. Solo ventesimo Jakub Smrz (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -