Superbike, Gp Olanda. Biaggi spera nel rimontone

Si annuncia un Gran Premio d’Olanda tutt’altro che facile per Max Biaggi. L’obiettivo minimo del “Corsaro” sarà portare a casa più punti possibile, avendo il principale antagonista alla corsa al titolo Carlos Checa in quinta posizione sulla griglia di partenza. “Sarà importantissimo partire forte e non perdere troppo tempo nelle prime fasi di gara, cercando di rimanere nel gruppo dei migliori per poter pensare ad una rimonta”, ha evidenziato il portacolori dell’Aprilia.

Dopo il venerdì nero, il cinque volte campione del mondo è riuscito a migliorare il comportamento della sua RSV4: “Saranno due gare in salita e ci sono parecchi piloti con un ritmo migliore al nostro, cercheremo di sistemarci il più possibile anche con l’aiuto del warm-up”, ha concluso il romano. Non sarà una domenica semplice nemmeno per il compagno di squadra Eugene Laverty, che partirà dalla quattordicesima casello dello schieramento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad inguaiare il nordirlandese una caduta nel corso della Superpole: “Dopo essere partito con le gomme intermedie, ho montato le slick visto che la pista stava asciugandosi – ha esordito -. Sapevo di dover spingere al massimo per entrare tra i primi otto prima che le condizioni cambiassero. Ma ho esagerato e sono caduto. La posizione non è il massimo, ma so di aver fatto un buon lavoro con il setup della mia RSV4 e spero di poterlo sfruttare nelle due gare”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -