Superbike, Gp Usa. Checa vince, Melandri e Biaggi sul podio

Il Miller Motorsport si conferma feudo di Carlos Checa. Il portacolori della Ducati Althea ha conquistato infatti Gara 1 del Gran Premio degli Stati Uniti, sesto round del mondiale Superbike,

Il Miller Motorsport si conferma feudo di Carlos Checa. Il portacolori della Ducati Althea ha conquistato infatti Gara 1 del Gran Premio degli Stati Uniti, sesto round del mondiale Superbike, precedendo un ottimo Marco Melandri (Bmw) risalito dalla nona posizione. A completare il podio Max Biaggi (Aprilia), che nel finale ha regolato Jonathan Rea (Honda). Il "Corsaro" resta leader del campionato con 144,5 punti davanti a Tom Sykes (131,5), Checa (130,5), Rea (121) e Melandri (117,5).

Splendida la prestazione di Melandri, che al pronti via ha portato la sua Bmw davanti a tutti. Il pilota di Ravenna ha mantenuto la leadership fino all'ottavo giro, quando Checa ha deciso di rompere gli indugi. A quel punto il campione del mondo in carica ha allungato, per poi amministrare il vantaggio su un Melandri che si è dato tutt'altro che per vinto. Alle ore spalle Biaggi e Rea si sono giocati il gradino più basso del podio, con il "Corsaro" che è riuscito ad aver la meglio sul britannico.

Quinto posto per l'Aprilia di Eugene Laverty davanti alla Ducati del team Effenbert Liberty Racing del poleman Jakub Smrz e all'Aprilia del team Parking Go di Charles Davis. Solo ottavo Sykes davanti alle Bmw di Michel Fabrizio, Leon Haslam e alla Ducati Althea di Davide Giugliano. Quattordicesimo Ayrton Badovini (Bmw), caduto Niccolò Canepa.





 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -