Superbike Imola, Checa domina: "Emozioni incredibili"

Davanti a ben 81mila spettatori, il campione del mondo in carica ha conquistato entrambe le gare del round romagnolo, strappando di soli quattro punti la leadership del campionato a Max Biaggi

Carlos Checa e Ducati si confermano un binomio imbattibile sui saliscendi dell'Enzo e Dino Ferrari di Imola. Davanti a ben 81mila spettatori, il campione del mondo in carica ha conquistato entrambe le gare del round romagnolo, strappando di soli quattro punti la leadership del campionato a Max Biaggi. "Ancora una volta ho ricevuto emozioni incredibili - ha esordito "Carlito" -. E' arrivato il freddo e non sapevamo come comportarci con le gomme. Così abbiamo deciso di usare la stessa mescola usata nelle prove ed è andata bene".

Lo spagnolo ha ammesso di aver commesso qualche errore: "Potevo fare delle partenze migliori e in Gara 2 ho commesso una sbavatura alla Variante Alta. Ma ho sempre trovato un ottimo ritmo, che mi ha permesso di battere un ottimo Tom Sykes". Sfortuna invece per il compagno di box Davide Giugliano.

Il romano in Gara 2 è stato costretto al ritiro mentre occupava agevolmente la quinta posizione. "Ho fatto una buona partenza ed ho recuperato delle posizioni - ha esordito -. Poi ho avuto un bel duello con Melandri, sorpassandolo. Avevo il passo per consolidare la quinta posizione. Ma poi verso la fine ho avuto un problema alla moto all'uscita della Variante Bassa e li è stata la fine. Ora pensiamo ad Assen. Ho voglia di rifarmi", ha concluso

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -