Superbike, Imola day 1. Checa solo 7°: "Sono ottimista"

Solo settimo nel primo turno di qualifiche del Gran Premio di Imola, secondo round del mondiale Superbike, Carlos Checa manifesta un certo ottimismo per il proseguo del fine settimana

Carlos Checa in azione a Imola

Solo settimo nel primo turno di qualifiche del Gran Premio di Imola, secondo round del mondiale Superbike, Carlos Checa manifesta un certo ottimismo per il proseguo del fine settimana. “Normalmente questa pista si migliora giorno dopo giorno, quindi non mi sento preoccupato – ha esordito il portacolori della Ducati del team Atlhea -. Sabato continueremo a lavorare sul passo gara e vedremo. Tutto dipenderà dalla pista e dal comportamento delle gomme”.

Quanto alla virtuale griglia di partenza stabilità dal turno pomeridiano di prove, Checa non considera pericolosa la prestazione della Ducati del team Effenbert Liberty Racing di Jakub Smrz: “Alcuni piloti che mi sono davanti hanno fatto solo uno o due giri secchi, quindi non sono attendibili in prospettiva gara”. Quanto a velocità di punta la Ducati soffre le potenzialità delle quattro cilindri: “Imola è favorevole, ma la differenza di velocità si sente lo stesso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatto il compagno di squadra Davide Giugliano, undicesimo: “Siamo a posto e sono riuscito a girare bene – ha evidenziato il campione della Superstock uscente -. Volevo provare una gomma diversa, visto che a mio parere con una gomma nuova sarei riuscito a fare ancora meglio. Sono soddisfatto, anche perchè siamo solo a sette decimi dalla pole e questo ci incoraggia.”

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -