Superbike a Imola, Melandri: "Sono ottimista, voglio il podio"

“A Imola voglio lottare ancora per il podio”. E' carico Marco Melandri a pochi giorni dal secondo round del mondiale Superbike

“A Imola voglio lottare ancora per il podio”. E' carico Marco Melandri a pochi giorni dal secondo round del mondiale Superbike. “Gareggiare vicino a casa è sempre bello – ha affermato il portacolori della Bmw -. Inoltre la pista mi piace parecchio, quindi non vedo l'ora di cominciare”. Il pilota di Ravenna, protagonista in Australia di un brillante secondo posto in Gara 1, è stato impegnato in una due giorni sul tracciato di Aragon, in Spagna.

L'obiettivo era risolvere il chattering che l'ha condizionato nei test invernali e nella prova d'apertura. Il problema sembra vicino ad una risoluzione, il che rende ottimista il campione del mondo della 250cc. “Sono particolarmente ottimista dopo gli ottimi test che abbiamo effettuato ad Aragon – ha ammesso il romagnolo -. Sono certo che abbiamo fatto un'importante passo avanti con la moto".

Con la Yamaha nella passata stagione Melandri aveva sofferto i sali e scendi dell'Enzo e Dino Ferrari. Ma quest'anno il portacolori della Bmw ambisce a lottare con l'Aprilia di Max Biaggi, la Ducati Althea di Carlos Checa e la sorprendente Kawasaki di Tom Sykes. “In Australia abbiamo avuto buoni,ma  il nostro obiettivo è lottare ancora per il podio – ha evidenziato Melandri -.  L'importante è iniziare bene il  weekend. Daremo il 100%".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -