Superbike, Sykes veloce nei test ad Aragon. Biaggi in orbita Ducati?

All'indomani del Gran Premio di Aragon, ottavo appuntamento del mondiale Superbike, i bolidi delle derivate di serie sono tornati in pista per una sessione di test

All'indomani del Gran Premio di Aragon, ottavo appuntamento del mondiale Superbike,  i bolidi delle derivate di serie sono tornati in pista per una sessione di test che ha consentito ai piloti di verificare set-up e diversi pneumatici messi a disposizione dalla Pirelli, che debutteranno ufficialmente nel 2013. Il miglior tempo è stato realizzato dalla Kawasaki di Tom Sykes in 1'57”254, 59 millesimi più rapido della Bmw di Marco Melandri.

Terza, a 404 millesimi, la Bmw Motorrad Italia GoldBet di Ayrton Badovini davanti alle Aprilia di Eugene Laverty e Max Biaggi, quest'ultimo a otto decimi. Completano la top ten la Bmw di Leon Haslam, la Suzuki di Leon Camier, la Honda di Jonathan Rea e le Ducati del team Althea di Davide Giugliano e Carlos Checa.

Nel frattempo cominciano a circolare le prime voci di mercato. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Biaggi è in orbita Ducati e Kawasaki, mentre Checa potrebbe firmare con la Bmw del team Motorrad Italia. Lo spagnolo a quanto pare non sarebbe del tutto convinto delle potenzialità della nuova 1199 Panigale, ancora acerba in particolar in termini di motore. Non si esclude quindi che Borgo Panigale possa puntare su un pilota di esperienza come Biaggi, che ha tra le doti proprio quello dello sviluppo. Vedi Aprilia.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -