Superbike, test a Jerez. Giugliano vola con la sua Aprilia

Prima sessione di test invernali 2013 per la Superbike sulla pista di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. Alla prima in sella all'Aprilia, il romano Davide Giugliano ha fatto registrare in condizioni d'asfalto umido la migliore prestazione in 1'50"531

Davide Giugliano in sella all'Aprilia (foto tratta dal sito del team Atlhea)

Prima sessione di test invernali 2013 per la Superbike sulla pista di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. Alla prima in sella all'Aprilia, il romano Davide Giugliano (portacolori del team Althea) ha fatto registrare in condizioni d'asfalto umido la migliore prestazione in 1'50"531, precedendo la Bmw di Marco Melandri, ancora non al top della condizione fisica dopo l'infortunio alla spalla subìto lo scorso settembre. Terzo tempo per l'Aprilia ufficiale di Sylvain Guintoli, in 1'53"285.

Quarto riscontro cronometrico per la Suzuki di Leon Camier, che a sua volta ha preceduto l'altra Aprilia ufficiale dell'irlandese Eugene Laverty. Continuano i progressi in sella alla Bmw per Chaz Davies, che si è messo alle spalle la Suzuki del debuttante nel campionato delle derivate di serie Jules Cluzel e le due Honda del team Pata Ten Kate di Leon Haslam e Jonathan Rea. Chiude la classifica la Bmw del team Htm Racing di Ivan Clementi.

Non montavano il transponder dei tempi le Kawasaki del vice campione del mondo Tom Sykes e del francese Loris Baz. Mercoledì è in programma l'ultima giornata di test, per molte squadre l'ultima prima del trasferimento in Australia dove sono in programma due sessione di prove prima dell'apertura ufficiale del campionato sulla pista di Phillip Island.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -