Superbike, test Superbike. Paura Lascorz, probabile frattura vertebrale

La Kawasaki numero 17 di Joan Lascorz era appena uscita dai box per completare gli ultimi giri prima della pausa pranzo. Nell'affrontare la curva che dalla Tosa porta alla Piratella, il pilota spagnolo ha improvvisamente perso il controllo della sua ZX-10R, rovinando sull'asfalto

Mancavano sei minuti alla conclusione del primo turno di test Superbike in corso all'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. La Kawasaki numero 17 di Joan Lascorz era appena uscita dai box per completare gli ultimi giri prima della pausa pranzo. Nell'affrontare la curva che dalla Tosa porta alla Piratella, il pilota spagnolo ha improvvisamente perso il controllo della sua ZX-10R, rovinando sull'asfalto. Immediata la bandiera rossa e la chiusura anticipata dei collaudi.

Lascorz è stato subito soccorso dai commissari e dal personale sanitario, intervenuto anche con l'auto col medico a bordo. Portato al centro medico del tracciato imolese, il dottor Giancarlo Caroli gli ha riscontrato una probabile frattura vertebrale. Così è stato deciso per l'immediato trasporto con l'elimedica all'ospedale Maggiore di Bologna. Lascorz, che era cosciente ma che non avrebbe avvertito sensabilità agli arti, è stato ricoverato all'unità spinale dell'ospedale bolognese.

Lascorz aveva completato prima del brutto incidente 35 giri, il più veloce in 1'48”197, a 832 millesimi dalla migliore prestazione ottenuta dal compagno di box Tom Sykes. Secondo tempo per la Ducati Althea del dominatore di Imola, Carlos Checa, a 65 millesimi dalla Kawasaki del britannico. Completano le prime cinque posizioni le Bmw di Leon Haslam e Marco Melandri e l'Aprilia di Max Biaggi, a 514 millesimi dalla vetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -